Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Doppia mostra fotografica al Circolo Aternino. Pescara come non l'hai mai vista

Condividi su:

Dal 30 gennaio al 7 febbraio 2016 si è tenuta presso il Circolo Aternino di piazza Garibaldi, 51 una interessante mostra fotografica, voluta e organizzata da Giovanni Di Iacovo, assessore alla cultura del Comune di Pescara. La chiusura della manifestazione è stata prorogata per l'interesse dei visitatori.

Personalmente ho visionato la mostra più volte. Il mio piacere scaturiva da motivi professionali avendo io pubblicato sulla città di Pescara, a datare dagli anni Sessanta, disegni, litografie, xilografie nonché numeri speciali di mensili (Attraverso L'Abruzzo) e interi volumi con testi di Ottaviano Giannangeli, Rino Panza e Giuseppe Rosato (Cfr.,Vito Giovannelli, L'Antico volto di Pescara, Pescara, Editrice Italica, 1973; Cfr., Pescara in sei litografie originali di Vito Giovannelli, testo di Giuseppe Rosato, Pescara, Istituto Artigianelli, 1974).

Appropriato il titolo della mostra tenuta nel Circolo Aternino. Tanti gli espositori, tantissimi i visitatori. La Pescara che più mi è piaciuta, per taglio fotografico e allestimento, è stata, soprattutto, quella di Monia De Lauretis, autrice della personale.

Tra i fotografi della collettiva ho apprezzato tutte le opere esposte. Mi sono piaciute di più, però, quelle dei fotografi Daniele Miani, Antony Stone, Evandro Pierdomenico e Alessandro Battista. Ora visiterò il laboratorio di Monia, nella speranza di poter rubare qualche idea, qualche taglio di carattere essenzialmente paesaggistico, relativo all'amata Pescara e, se possibile, qualche foto.

Foto di Monia De Luretis

Condividi su:

Seguici su Facebook