Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tempo instabile fino a domani ma da giovedì tornerà l'alta pressione

Locali piogge, temperature in diminuzione e venti sostenuti lungo le coste. L'instabilità durerà almeno fino a domani, da mercoledì/giovedì caldo e bel tempo.

Condividi su:

Si apre una nuova settimana caratterizzata da tempo instabile e con temperature in leggero abbassamento. Già dalla giornata di ieri, un nuovo nucleo depressionario che sta attraversando le regioni Balcaniche, ha portato rovesci piuttosto intensi su gran parte dell’Adriatico settentrionale e centro-settentrionale, facendo registrare accumuli anche al di sopra dei 50mm.

Nelle prossime ore assisteremo alla possibile formazione di rovesci anche in Abruzzo e localmente non si escludono fenomeni temporaleschi di una certa consistenza specie nelle zone interne del versante orientale della regione e sui rilievi. Avremo anche un rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali che interesseranno maggiormente i settori costieri e collinari che si affacciano sul versante Adriatico.

Stando alle immagini dei modelli matematici, l’instabilità permarrà fino a mercoledì: avremo nuovi annuvolamenti anche nella giornata di martedì e non si esclude la possibilità che possano formarsi nuovi e locali rovesci lungo il versante orientale della regione e sui settori appenninici. Le temperature saranno leggermente inferiori alla media e i venti rimarranno sostenuti dai quadranti settentrionali soprattutto lungo le coste.

Da mercoledì/giovedì assisteremo ad un graduale e deciso miglioramento delle condizioni del tempo grazie al ritorno dell’alta pressione che porterà anche un rialzo delle temperature almeno fino domenica. Seguiranno aggiornamenti nei prossimi giorni sulla tendenza a medio/lungo termine.

Condividi su:

Seguici su Facebook