Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

La Croce Rossa presidia e assiste turisti e residenti sia sul lungomare che in acqua

| di Ufficio stampa Croce Rossa Pescara
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

E' partita, anche quest'anno, l'operazione "Estate sicura 2017" a Pescara. Il progetto della Croce Rossa Italiana, Comitato di Pescara, in collaborazione con i colleghi del Comitato di Spoltore e del Comitato di Penne,  vede i soccorritori della Croce Rossa Italiana in sella a bici, Segway, moto d'acqua e gommoni per una assistenza a 360 gradi, attrezzati con presidi sanitari per portare soccorso ai numerosi turisti e residenti che nel fine settimana e nei giorni di festa, percorrono le vie commerciali e popolano le spiagge Pescaresi.

"Presidiare il lungomare di Pescara, le zone di maggiore afflusso turistico e la costa grazie agli OPSA (Operatori Polivalenti Salvataggio in Acqua) – dice il presidente del Comitato di Pescara Avv. Fabio Nieddu – oltre ad aumentare la percezione di sicurezza, tutela la salute dei bagnanti e dei turisti intervenendo prontamente in caso di emergenza in sinergia con la centrale operativa del 118 e della capitaneria di porto con cui siamo collegati con apparati radio e telefonici. Questo è il principale obiettivo di questo servizio che, ormai, da più di 5 anni, ci vede protagonisti assieme ai colleghi del Comitato di Spoltore e Penne"

Le squadre di terra, divise tra riviera nord e riviera sud sono composte ciascuna da due operatori abilitati all'utilizzo del defibrillatore (DAE) presente in ogni equipaggiamento mentre gli OPSA svolgono il pattugliamento sottocosta su mezzi nautici con a bordo personale adeguatamente addestrato ad eventuali recuperi di persone in difficoltà. Gli operatori OPSA sono impegnati inoltre in una importante campagna di prevenzione e sensibilizzazione verso comportamenti scorretti e rischiosi che possono essere effettuati durante la stagione estiva. Questo nucleo, che svolge numerosi servizi in convenzione con il Comune di Montesilvano, si impegna anche nella divulgazione di semplici manovre di primo soccorso in caso di infortuni in spiaggia e questo grazie all'interesse e alla disponibilità di numerosi stabilimenti balneari della costa. Il nucleo è oggi composto da 1 medico rianimatore, 7 conduttori e 8 operatori d'acqua.

Il parco mezzi è costituito da 4 city-bike , 2 Segway e per il soccorso in acqua da 2 moto d'acqua, 1 barca ed 1 gommone oltre ad essere dotati di segnalatori ottici ed acustici di emergenza, sono attrezzati con borse per il trasporto del materiale sanitario necessario per la diagnostica (Saturimetria - Pressione arteriosa) e per prestare i primi soccorsi. Negli zaini, sono presenti, infatti un kit per la medicazione di ferite o ustioni e per l'esecuzione di un bendaggio, oltre a coperte di soccorso per garantire un'adeguata protezione termica del paziente.

Per garantire il rispetto della catena della sopravvivenza in caso di perdita di coscienza o, nel caso più grave, di arresto cardiaco, oltre al defibrillatore automatico (DAE), i mezzi sono provvisti di pallone autoespansibile per la rianimazione (Ambu) e di apposite cannule orofaringee (Guedel).

Per tutta l'estate, quindi, gli operatori della Croce Rossa Italiana dei comitati di Pescara, Spoltore e Penne saranno presenti tra le vie della nostra città e per mare tutti i week end e per le grandi manifestazioni dell'estate pescarese

La conferenza stampa di presentazione del servizio è stata fissata per le 11.00 di lunedì 24 luglio presso lo stabilimento Nettuno, in viale della Riviera, 30 a Pescara

Ufficio stampa Croce Rossa Pescara

Contatti

redazione@notssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK