Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Come quotidianamente prendersi cura della propria pelle: la routine rapida ed efficace

Condividi su:

La cura della pelle del viso dovrebbe essere un elemento fondamentale nella routine di bellezza quotidiana di ogni donna. Anche se anche il corpo è importante, l’accento viene messo sul viso perché è il biglietto da visita di una persona: da questo si evince l’età, la stanchezza, lo spirito di un soggetto, per questo è un elemento fondamentale non solo per la donna, ma anche per l’uomo. Mettere in pratica una routine quotidiana per mantenere la pelle del viso soda, morbida al tatto e priva di imperfezioni non è difficile: basta dedicare ogni giorno qualche minuto per prendersene cura.

L’obiettivo di molte donne, relativo alla cura del viso, è duplice: da un lato si intende prendersi cura del proprio viso in modo ottimale, utilizzando preferibilmente prodotti sani e naturali; dall’altra si desidera però farlo senza metterci troppo tempo. Applicare quotidianamente la propria routine in modo sano, rapido ma efficace, è possibile grazie a innovativi prodotti che accorciano i tempi del procedimento. Qualche esempio? L’acqua micellare che riassume 2 prodotti in 1, le salviettine struccanti per gli occhi ed il viso, i detergenti e molti altri.

Una routine quotidiana di qualità, ma rapida: la sera

La sera, dopo una giornata di esposizione alle intemperie, agli agenti esterni, all’inquinamento, allo stress e dopo essere stata coperta dal make-up la tua pelle ha bisogno di respirare e di sgranchirsi: arriva quindi il momento di ripulirla da tutto in profondità e di coccolarla un po’. Il primo passo è quello di rimuovere il trucco. Chi ha tempo può utilizzare un detergente con acqua tiepida e/o qualche dischetto di cotone imbevuto di detergente struccante, tempi previsti 5 minuti. Chi invece ha sempre i tempi stretti può tranquillamente utilizzare le salviettine struccanti per gli occhi ed il viso che rendono il procedimento efficace, ma super veloce: i tempi infatti sono ridotti ad 1 minuto circa.

Fatto questo è necessario dare una seconda ripassata per una pulizia profonda del viso. Bisognerebbe passare il latte detergente, per pulire gli ultimi residui di make-up, e infine un tonico: tempi previsti 5 minuti. Anche qui ci sono prodotti innovativi recenti che riescono a ridurre i tempi a 1-2 minuti. L’acqua micellare o i prodotti latte-tonico 2 in 1 riescono a riassumere questa fase in una sola, ottimizzando i tempi, dando comunque il risultato sperato. Una volta concluso questo passaggio, il consiglio è quello di applicare la crema notte massaggiandola bene con i polpastrelli fino ad assorbimento completo (in 1 minuto è fatta).

Una routine quotidiana di qualità, ma rapida: al mattino

Al risveglio la pelle ha passato tutta la notte a nutrirsi grazie alla crema notte. Dal momento che questo prodotto è tendenzialmente più denso come texture, si potrebbe avere una pelle un po’ unta. Nessuna paura: in poche mosse si può ripristinare il tutto. Per chi ha bisogno di una sciacquata con acqua, anche per darsi una bella scrollata di risveglio, ci sono prodotti detergenti specifici per tutti i tipi di pelle. Alcuni tuttavia sconsigliano questa pratica perché l’acqua calcarea può seccare la pelle.

In alternativa ecco che torna sempre utile l’acqua micellare, perfetta anche per rimuovere i residui di crema dal viso. Una volta passato il prodotto, il viso è pronto per accogliere una crema giorno e il contorno occhi. Una volta applicati questi prodotti, sarebbe meglio dare qualche minuto ai prodotti per assorbirsi bene, quindi si potrebbe approfittare per fare colazione o per vestirsi. Una volta trascorso il giusto tempo, si può procedere con l’applicazione quotidiana del make-up.

Condividi su:

Seguici su Facebook