Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

COVID19 Abruzzo: record decessi e aggiornamento zone rosse in vigore da lunedì 22 Marzo 2021

| di S.D’Amico
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Record di decessi per COVID19 oggi in Abruzzo, dove i dati diffusi dalla ASL, parlano di:

370 nuovi positivi (di età compresa tra 6 mesi e 97 anni - 73 Aq, 163 Ch, 65 Pe, 64 Te, 4 residenti fuori regione o con residenza in accertamento), eseguiti 4860 tamponi molecolari e 1458 test antigenici, 35 deceduti (di cui 24 risalenti ai giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl), 49292 guariti (+424), 10873 attualmente positivi (-90), 668 ricoverati in area medica (-4), 83 ricoverati in terapia intensiva (-5), 10122 in isolamento domiciliare (-81).

Proprio ieri, sempre in uno dei comunicati della Regione Abruzzo, si leggeva:

"L’Abruzzo resta arancione, ma solo per effetto del Decreto Draghi che ha abolito il giallo in questo periodo. Nell’ultima settimana l’Abruzzo ha mostrato un andamento positivo anche se non bisogna trascurare la pressione ospedaliera che rimane critica."

Da lunedì alcuni Comuni usciranno dalla ZONA ROSSA, altri invece ci entreranno:

Di seguito l’elenco completo dei comuni soggetti a maggiori restrizioni che, si ricorda, non sono quelle previste dalle ‘zone rosse’ del Decreto Draghi, ma quelle già in essere da tempo in Abruzzo. Per le scuole si conferma l’obiettivo di riaprire dopo Pasqua.

Provincia di Chieti: escono dalle restrizioni i comuni di Chieti, Francavilla al Mare, Lanciano, Ortona, San Giovanni Teatino, Bucchianico e Miglianico

Sono soggetti a restrizione i Comuni di Castiglione Messer Marino, Orsogna, Atessa, San Vito Roccamontepiano, Torrevecchia Teatina, Ripa Teatina, Casoli, Santa Maria Imbaro, Casalincontrada e Montazzoli.

Provincia di Pescara: escono dalle restrizioni i comuni di Pescara, Cepagatti, Spoltore, Castiglione a Casauria e Pianella.

Sono soggetti a restrizione i Comuni di Montesilvano, Città Sant’Angelo, Lettomanoppello, Manoppello, Collecorvino, Catignano, Rosciano, Moscufo, Cappelle sul Tavo, Bolognano, Cugnoli, Montebello di Bertona, San Valentino in Abruzzo Citeriore e Villa Celiera.

Provincia di L’Aquila: escono dalle restrizioni i comuni di Ovindoli, Rivisondoli, Cagnano Amiterno e Ateleta.

Sono soggetti a restrizione i Comuni di Capitignano, Castelvecchio Subequo, Pizzoli, Sante Marie, Prezza, Pratola Peligna, Tornimparte, Magliano dei Marsi, Tagliacozzo,  Celano, Castel di Sangro e San Benedetto dei Marsi

Provincia di Teramo: escono dalle restrizioni i comuni di Roseto degli Abruzzi, Pineto e Silvi.

Sono soggetti a restrizione: Colonnella, Tortoreto, Martinsicuro, Nereto, Morro d’Oro, Sant’Omero e Mosciano Sant’Angelo.

Per quanto riguarda la campagna vaccinale prosegue l’intervento sugli ultraottantenni anche attraverso le vaccinazioni domiciliari, si sta completando la vaccinazione del personale scolastico mentre con la ripresa dell’utilizzo di Astra Zeneca verranno coinvolti i medici di base per ampliare la platea degli abruzzesi vaccinati.

 

Sul sito: http://curabruzzo.altervista.org/

è possibile visualizzare tutti i dato dell'andamento del COVID19 in Abruzzo. 

Dati forniti dal Ministero della Salute - Elaborazione e gestione dati a cura del Dipartimento della Protezione Civile - Licenza: CC-BY-4.0

Sviluppato da Egidio Trivarelli per l'Abruzzo.

S.D’Amico

Contatti

redazione@notssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK