Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Maltempo: previsti temporali sull'Abruzzo

redazione
Condividi su:

Dipartimento della Protezione Civile ha emesso l'allerta maltempo per la serata di oggi, sabato 24 settembre 2022 e per le successive 24-36 ore.

Si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul Lazio, specie sui settori costieri e meridionali, in estensione a Campania, Abruzzo, Molise e Puglia Settentrionale.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.  Al fine di garantire la salvaguardia della popolazione e la riduzione di possibili disagi, si raccomanda alle Amministrazioni comunali, tra l’altro, di:

  1. attuare servizi di monitoraggio su aree esposte a rischio di allagamenti e/o a fenomeni gravitativi, anche attraverso il presidio territoriale e a mettere in atto le azioni previste dal Piano di Emergenza Comunale, con particolare riferimento all'informazione della popolazione potenzialmente a rischio;
  2. mettere in atto le attività necessarie alla mitigazione del rischio (ad es. controllo dei sottopassi soggetti ad allagamento, verifica della pulizia delle caditoie);
  3. prestare particolare attenzione a sottopassaggi pedonali e veicolari nonché ad altro manufatto tendente a rapido allagamento,
  4. assicurarsi della tempestività di intervento degli addetti in quanto potrebbero verificarsi blackout elettrici e telefonici anche prolungati;
  5. verificare la disponibilità del proprio personale;
  6. assicurarsi di aver provveduto alla manutenzione di alberature;
  7. verificare possibili situazioni di criticità note (instabilità di pali, massi..);
  8. verificare la fattibilità di eventi all’aperto programmati;
  9. nelle zone di montagna, qualora presenti, verificare adeguate misure di sicurezza degli impianti di risalita;
  10. nelle zone costiere, provvedere al monitoraggio delle aree prospicienti il litorale;
  11. verificare le strutture provvisorie (tensostrutture, ponteggi,..) di propria competenza;
  12. mantenersi costantemente aggiornati consultando il sito http://allarmeteo.regione.abruzzo.it ;
  13. dare ampia diffusione alla cittadinanza delle norme di autoprotezione riportate sul sito http://allarmeteo.regione.abruzzo.it .

 

Condividi su:

Seguici su Facebook