Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

FLORVIVA 2022 ritorna dopo due anni con 150 espositori e un Premio Letterario di Poesia

al porto turistico di Pescara torna la mostra del fiore Florviva: 150 espositori anche dall’estero, laboratori e altro dal 23 al 25 aprile

Condividi su:

 Dopo due anni di stop per la pandemia, un ritorno in grande stile per la Mostra del Fiore Florviva, evento imperdibile per gli amanti del verde e delle cose belle: da sabato 23 a lunedì 25 aprile 2022 al Porto Turistico di Pescara, il florovivaismo di qualità si mette nuovamente in vetrina con ben 150 tra produttori di fiori, piante ornamentali, piantine da orto e da frutta, aziende di giardinaggio e molto altro. Aziende abruzzesi in maggioranza, ma non solo: sono diverse, infatti, le realtà provenienti dal resto dell’Italia e anche dall’estero, attratte da una storica manifestazione diventata negli anni punto di riferimento per tutto il centro e il sud del Belpaese, ideata e promossa da Arfa Associazione Regionale Florvivaismo Abruzzese, Assoflora Associazione dei Produttori Florvivaisti Abruzzesi e Camera di Commercio Chieti Pescara.

Due colorate novità accoglieranno i visitatori dell’edizione 2022. Grazie alla partecipazione di Atao Associazione Triveneto Amatori Orchidee, il mondo delle orchidee sarà protagonista di varie iniziative durante i tre giorni. Inoltre, in forza della preziosa collaborazione con l’Associazione Culturale Teatranti d’Abruzzo, in programma c’è il nuovo premio letterario di poesia “Florviva 2022” che ha l’obiettivo di promuovere e favorire la cultura e la passione floreale nelle sue diverse forme espressive e scoprire nuovi autori attraverso la poesia.

Ma non solo expo: per i visitatori è stato predisposto un ricco cartellone di laboratori, incontri e iniziative, tra arte e cultura. Si parte sabato 23 alle 10.00 con l’inaugurazione. A seguire, alle 11.30 il corso base di coltivazione delle orchidee. Alle 15.00 l’incontro “Il rinnovo delle alberate in città. Verde, bellezza e salute (estratti dal progetto "VerdeCittà" CREA 2001)”, alle 16.00 il workshop “Potature degli alberi ornamentali: quando necessarie, come e quando attuarle”, con Matteo Colarossi, dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Pescara (previsti crediti formativi). Alle 17.00, si torna a parlare di orchidee con il laboratorio “Cymbidium: esigenze e consigli di coltivazione”. Domenica 24 dalle 10.00 FlorPoesia, recital a cura dell’Associazione Culturale Teatranti D’Abruzzo. Nel pomeriggio, alle 14.30, è in programma un corso sulla concimazione delle orchidee, mentre alle 16.30 focus su “Pleurothallis in casa e in orchidario: come gestirle”. Lunedì 25 alle 10.00 è in programma la premiazione 1° Premio Letterario Nazionale di Poesia “Florviva 2022”, promosso dall’Associazione Culturale Teatranti D’Abruzzo. Nel pomeriggio, alle 15.30, l’Atao promuove l’incontro “L’importanza della nutrizione vegetale”. Imperdibile, alle 17.00, l’incontro “Piante e fiori spontanei nelle tradizioni agroalimentari italiane. Storie, curiosità, ricette”, con Silverio Pachioli , dell’istituto agrario “Ridolfi" di Scerni. Nei tre giorni dell’evento la Pro Loco Pescara Aternum proporrà la performance artistica Estemporanea di Pittura FlorArte: tanti valenti pittori si esibiranno dal vivo con cavalletti, tele e pennelli per dipingere opere sul tema della manifestazione: la bellezza della natura che ci circonda.

L’evento si svolgerà dalle 10 alle 20, l’ingresso è gratuito. Previsti anche stand culinari per mangiare in fiera.

Spiega Gennaro Strever, Presidente della Camera di Commercio Chieti Pescara: 

“Al Porto Turistico di Pescara si potrà incontrare il meglio di un settore importante dell’economia regionale, che dà lavoro a migliaia e migliaia di persone, e che nulla ha da invidiare ad altri territori italiani storicamente vocati alla floricoltura. Tre giorni ad ingresso libero, per passeggiare, conoscere, confrontarsi, acquistare e divertirsi. La Camera di Commercio Chieti Pescara è convintamente vicina a questo importante comparto dell’economia abruzzese”.

Aggiunge Remo Matricardi, presidente di Arfa: 

“Alla Mostra del Fiore Florviva i visitatori potranno scoprire e toccare con mano l’eccellenza delle aziende del settore florovivaistico abruzzese, capaci di offrire un prodotto di assoluta qualità. Grazie ad una posizione geografica invidiabile, infatti, in Italia l’Abruzzo è regione leader nella coltivazione di fiori, piante da giardino, piante ornamentali, alberi da frutto e tutto quanto rende i nostri ambienti più belli e colorati. Per tutto questo, alla Mostra del Fiore Florviva come sempre in mostra ci sarà l’Abruzzo più bello che c’è!”

Guido Caravaggio, presidente di Assoflora, da parte sua dice che:

 “protagoniste dell’evento saranno aziende che rappresentano, con orgoglio, il meglio dell’Abruzzo che lavora, crea valore, innova, fa ricerca, e che si fa apprezzare anche all’estero, al pari di altri importanti comparti produttivi. Un settore che di fronte alle sfide non si è tirato indietro ma, anzi, ha sempre rilanciato, investendo e guardando al futuro con ottimismo, nella certezza di proporre un prodotto di eccellenza, richiesto in tutto il mondo”.

Conclude Stefano Zaffonato, presidente di Atao:

 “L’evento di Pescara rappresenta un'occasione per gli amanti di questi meravigliosi fiori, ma anche per avvicinare nuove persone ad uno straordinario mondo, e acquistare rari esemplari botanici presso venditori internazionali presenti. Un mix di colori e profumi emozionali che renderanno questa tre giorni indimenticabile per chi verrà a conoscerci”.

 

Informazioni e programma: www.mostradelfioreflorviva.it

Facebook: https://www.facebook.com/mostradelfiore

Instagram: https://www.instagram.com/mostradelfiore/

Condividi su:

Seguici su Facebook