Massimo Maravalle è stato trasferito ad Aversa in provincia di Caserta

| di la redazione
| Categoria: Cronaca
STAMPA
printpreview

Dopo l'annuncio dello scorso 27 novembre Massimo Maravalle, padre del piccolo Maxim soffocato nel sonno a luglio, è stato trasferito dal carcere di Pescara alla casa di cura e custodia presso l'ospedale psichiatrico giudiziario di Aversa in provincia di Caserta dove proseguirà le cure farmacologiche.

Il provvedimento è stato preso dal gip Gianluca Sarandrea dopo che la perizia, effettuata dal prof. Renato Ariatti, ha rilevato l'incapacità di intendere e di volere dell'uomo. Maravalle ora sarà custodito nella struttura casertana per.

la redazione

Contatti

redazione@notssl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK