Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bari e Pescara non si fanno male, termina 0-0 al San Nicola

Condividi su:

Il Bari scende in campo con  Guarna, Sabelli, Contini, Di Cesare, Del Grosso, Donati, Valiani, Defendi, De Luca, Rosina, Maniero, il Pescara risponde con Fiorillo, Zampano, Zuparic, Fornasier, Crescenzi, Mandragora, Memushaj, Verre, Benali, Lapadula, Cocco.

Primo tempo molto equlibrato con il Pescara che parte subito con il piglio giusto ed è più in palla.Al 21' Cross di Zampano allungato dai difensori pugliesi con palla che termina sui piedi di Verre che calcia debolmente da due passi e favorisce l'intervento in presa bassa di Guarna.

Al 22' sostituzione forzata per Oddo: esce l'infortunato Crescenzi ed entra Fiamozzi.Al 27' punizione dal limite di Memushaj, guadagnata da un'ottima giocata di Lapadula, che termina di pochissimo sopra la traversa.Al 39' Bari vicino al gol con Maniero di testa, sugli sviluppi di un corner di Rosina. Palla di poco a lato.Al 40' calcio d'angolo battuto male da Verre, contropiede del Bari e miracolo di Fiorillo su Valiani a tu per tu con l'estremo difensore biancazzurro.

Al'45' sfiora il vantaggio il Bari con De Luca con un diagonale di sinistro che per poco non sorprende Fiorillo sul palo lungo. Palla sul fondo e fischio finale del primo tempo dopo 1 minuto di recupero.

Nella ripresa all'11 occasione per Valiani parata con i piedi di Fiorillo, sul ribaltamento di fronte il tiro di Lapadula finisce di poco alto. Al 16' dentro Torreira fuori Verre. Al 28' Caprari subentrato a Benali va vicino al gol con Guarna che devia in angolo. Al 30' Pescara ancora vicino al gol con Lapadula, smanaccia Guarna e allontana. 

Al 34 ancora Lapadula di testa, parata di Guarna e sul ribaltamento di fronte Maniero calcia dalla distanza, con palla di poco fuori. Al 39' ancora Caprari con il tiro al volo, devia Guarna. Clamorosa occasione per Lapadula al 44' che di testa spara alto da 1 metro. Dopo 3 minuti di recupero termina 0-0 l'incontro.

Partita divertente con occasioni da entrambe i lati, migliori in campo i portieri. Il Pescara sale a 4 punti il Bari a 5, martedi' in casa i biancoazzurri troveranno la Salernitana.

Condividi su:

Seguici su Facebook